mercoledì 28 dicembre 2011

Leggere che passione!

Buongiorno mie care!
Passato bene il Natale?
Io benissimo, giornata tranquilla in casa con tutta la famiglia in salute,
cosa chiedere di più?

Ma il regalo naturalmente, hehe!
Il mio è stato ordinato la vigilia di Natale ed è arrivato oggi.
Cos'è? 
L'immagine qui sotto dovrebbe aiutarvi..

Un libro dite??
Fuochino, fuochino..ci siete quasi ;)


Ad essere sincera, per me ricevere un libro è uno dei doni più belli.
Sono un'appassionata lettrice sin da quand'ero bambina.
Ho bisogno di leggere come di respirare, non riesco a stare lontana più di tanto dai libri.
Ora come ora c'è una lotta fra il punto croce e l'ultimo romanzo che ho preso l'altro giorno in biblioteca.
A volte prevale uno a volte l'altro, ma il bello è proprio questo.
Si possono prendere, lasciare e riprendere entrambi a seconda dell'umore del momento..


Il problema con i libri è che però occupano spazio.
Ne ho ovunque: sulle mensole, negli armadi, in cucina, in bagno, in camera da letto.
In più raccolgono un sacco di polvere (uffa!) e con il passare degli anni prendono quella patina gialla dovuta all'umidità che li rendono affascinanti, ma poco piacevoli al tatto (per non dire al naso!)

Quindi sono giunta a una svolta:
ebbene sì, ho comprato il kindle!


Che cos'è?
Se qualcuna di voi non ne fosse informata glielo spiego subito:
è un lettore di e-book.
Non vedo l'ora di scaricare i prossimi romanzi!


Certo, lo so, lo so che leggere un vero libro, sfogliarlo e sentirne il profumo è tutta un'altra cosa
e ogni tanto qualche "cartaceo" lo prenderò (i nostri bellissimi e amatissimi libri di home interior non si possono di certo leggere su formato elettronico), ma così ho risolto il problema della polvere, dello spazio e, perché no, dello spreco di carta..

Cosa ne pensate?

PS: i biglietti stanno arrivando man mano.
Grazie a tutte le ragazze che me li hanno spediti.
Spero che anche i miei siano arrivati.
Appena li ho tutti (o quasi) ve li mostrerò..sono una meraviglia!

15 commenti:

  1. hai ragione non avrà lo stesso fascino...ma sicuramente sarà un metodo molto pratico
    Un bacino e tanti tanti auguri
    Mari

    RispondiElimina
  2. Paola a me capita di pensarla esattamente come te...la scorsa estate disdissi l'abbonamento 35ennale!!!! a Euroclub, ho centinaia di libri, non mi bastano 2 librerie ma li amo, amo il loro odore, sia di nuovo che di ormai letto e vecchio! Acquisti in libreria, sulle bancarelle, ovunque...ma ormai devo ammettere che sarebbe ora di passare agli ebook...non ho lo spazio sufficiente per fare una stanza libreria anche se mi farebbe impazzire di gioia!!!
    baciuzzi
    Manu

    RispondiElimina
  3. ancora non riesco ad accettare la lettura virtuale...un libro in mano è tutta un'altra cosa....ti abbraccio Lory

    RispondiElimina
  4. sarò controcorrente però preferisco tenere in mano un buon vecchio libro alla lettura virtuale,anche io sono un'accanita lettrice e so cosa vuol dire avere libri stipati ovunque con tottu ciò che ne consegue,ma per adesso non riesco ad adeguarmi ai tempi!
    baci
    giovanna

    RispondiElimina
  5. Non credo di voler diventare tanto tecnologica!
    Un abbraccione...
    Silvia

    RispondiElimina
  6. ciao ...ultimamente scarico molti libri con l'ipad in formato ebook.devo dire che on hanno il fascino dei libri ma non si impolverano,non occupano spazio e sono molto pratici da leggere con lo schermo retroilluminato per cui...direi ottima scelata.!ti troverai benissimo!!!

    RispondiElimina
  7. Bello e utile!
    Forse non è proprio come sfogliare le pagine di un libro ma sicuramente offre la possibilità di leggere tanto senza accumulare tanti libri!
    Quindi...evviva la tecnologia!
    Baciotti
    Francy

    RispondiElimina
  8. Bello e una novità interessante per te che sei una grande lettrice,complimenti per tutto anche per queste chicche,Imma...

    RispondiElimina
  9. Ci sto facendo un pensierino anch'io, magari un iPad...
    Certo la carta ha un altro fascino, ma la tecnologia ti offre delle possibilità impensabili fino a qualche tempo fa'. E poi forse e' anche questione di abitudine: se penso che ho scritto la tesi a mano e poi l'ho copiata al pc successivamente perché non riuscivo a scrivere direttamente sulla tastiera!??!
    Ciao. Silvia
    P.S. Vedo che non traduci più. Com'e' andato l'esperimento?
    Te lo chiedo qui perché non ho il tuo indirizzo e mail.

    RispondiElimina
  10. Credo che da buona lettrice sia un'ottima svolta, si direi proprio che è un gran bel regalo! Credo che il bello non sia solo la lettura ma immagino che ci siano una serie di cosine del tipo salvare le frasi che ti piacciono e creare tu stessa un indice di frasi preferite oppure non so raccontacele man mano che le sperimenti.

    RispondiElimina
  11. bè credo che per te sia la cosa giusta da fare anche io amo leggere i libri ma per fortuna ancora non ho questo problema di spazio.... http://danielainrosa.wordpress.com

    RispondiElimina
  12. That is a great gift !!...seize the day love from me...xxx..

    RispondiElimina
  13. Come ti capisco! Anche io ho la casa piena di libri, ma non riesco a rinunciare al cartaceo..e poi non potrei mai abbandonare il mio libraio di fiducia, amico meraviglioso che qualche anno fa ha aperto un caffè letterario, cosa che nella nostra piccola valle è un vero successo! Lì ci troviamo con amici, vediamo spettacoli, presentazioni di libri, incontriamo autori...insomma credo che continuerò a subire il fascino della carta stampata! Comunque hai scelto davvero un bel regalo!

    RispondiElimina
  14. I am a fan of old school books - you now, hard cover and everything :))

    XO,
    Lucija
    WLL

    RispondiElimina
  15. Amica mia,
    un abbraccio al volo, questi son giorni trafelatissimi...

    Possa essere un 2012 pieno di Amore, Pace e Solidarietà sotto la Divina Regìa!

    Con tutto il mio cuore, auguri!

    M@ddy

    RispondiElimina

Thank you for your your comment: it is precious and very welcomed!