venerdì 6 maggio 2011

Uncinettiamo!

E finalmente dopo una settimana di lavori forzati trovo il tempo di sedermi, scrivere un post e dare un'occhiatina con calma ai vostri blog..

Sapete bene che la mia ultima passione è lavorare all'uncinetto, anche se data la mancanza di tempo il mio lavoro procede un po' a rilento :(

Quando posso prendermi una pausa mi siedo in giardino all'ombra del ciliegio e mi porto appresso il mio cestino da lavoro. Lavorare all'uncinetto mi rilassa davvero moltissimo!


Quella dell'uncinetto è una tecnica molto antica e diffusa in tutto il mondo e sono parecchie le donne che ne hanno fatta una vera e propria arte.

Alcune di voi dicono di non essere capaci di utilizzarla o la trovano un po' difficile.

Io l'ho imparata da piccola dalle suore e come tutte le cose che si imparano da bambini non l'ho dimenticata e non mi sembra particolarmente complicata.

Credo che il segreto stia nel saper impugnare bene uncinetto e filo e la pratica aiuta moltissimo.

I punti base sono semplici e il loro abbinamento permette la creazioni di infiniti motivi.

Un po' di tempo fa avevo lanciato la proposta a chi l'avesse voluto di mandarmi le foto dei vostri lavori.

Sono stata molto felice che alcune di voi abbiano risposto al mio appello, un po' perchè mi piace l'idea di non essere sola nel mio giro di amiche a fare questo tipo di lavoro, un po' perchè sono curiosissima di vedere le vostre creazioni, e devo dire che non mi avete delusa, anzi!!

Ora ve le mostro..curiose anche voi, vero??

Partiamo da Marina, che come me ha deciso di utilizzare la tecnica dei moduli, che consiste nel lavorare singole piastrelle e poi unirle in un secondo momento.

Non avevo dubbi che Marina avrebbe scelto dei filati nei colori che predilige: il blu e l'azzurro!

Le sue piastrelline sono quadrate (a differenza delle mie che sono tonde) ma la tecnica che entrambe abbiamo scelto è quella del Granny Square.




Già le vedo assemblate a formare una calda copertina da divano!!
Anche Giovanna ha scelto di lavorare con i moduli.
I suoi hanno un tipo di lavorazione diversa. Partono con un tondo centrale per finire con una cornice quadrata. Il verde, rosa e bianco che ha utilizzato le rendono molto primaverili, non trovate?
E anche qui mi piacerebbe veramente vedere il risultato finito..sono sicura che sarà strepitoso!





Ma vediamo il lavoro di Annalisa: anche qui tecnica Granny Square, ma lei non si è fermata al modulo, è andata avanti e ha ottenuto quest'allegrissimo copri cuscino!

Avete visto che bell'effetto che crea questo gioco di colori?





E dopo i lavori un po' più "sbarazzini" veniamo a quelli seri.

Il filato utilizzato non è più la lana, ma il cotone sottile, quello che permette la realizzazione di veri e propri gioelli del ricamo..e guardate un po' se questi non lo sono..

Parto con quello che per me è un vero capolavoro.

Nunzia ha lavorato queste roselline per formare una coperta da lettino.

Lo schema le è stato tramandato dalla nonna (quando si parla di antiche tradizioni..)...




Io le trovo meravigliose, e voi?




Questa seconda copertina da culla è ugualmente bella e raffinata.

Il motivo è stato copiato da una rivista specializzata.





Ora vi lascio ad ammirare tutto quanto e spero di avervi invogliato a prendere in mano filo e uncinetto e partire per una nuova avventura!

Grazie a Marina, Annalisa, Giovanna e Nunzia che hanno risposto al mio appello e buon fine settimana a tutte :)

21 commenti:

  1. senza nulla togliere alle ragazze che come me hanno utilizzato la lana per le loro (future) copertine...ma sono rimasta a bocca aperta difronte a tanta meraviglia delle copertine di Nunzia... che trovo bellisssssime!!

    allora Paola, Annalisa e Giovanna...ci diamo appuntamento in autunno (???)sempre qui per vedere le nostre opere finite???

    RispondiElimina
  2. Ciao amica crochettatrice...credo che sia davvero rilassante uncinettare in giardino!
    Anche io sono capace anche se non uso molto questa tecnica...ma in passato ho fatto diversi lavori,centri,bordi,borsette e persino una tenda...
    devo postare una volta il copriletto che ha fatto la mia mamma per me quando mi sono sposata!
    Un mondo di baci
    mari

    RispondiElimina
  3. tutti bellissimi lavori.....non vedo l'ora di vederli tutti finiti!
    un bacio
    giovanna

    RispondiElimina
  4. Io uncinetterei volentieri..ma non sono capace, mia nonna invece..wow..era una dea con l'uncinetto in mano!

    ^_^
    Bacino
    Di

    RispondiElimina
  5. Anche io so lavorare all'uncinetto, ma sono una lumachina e non mi piace seguire schemi!!! complimenti a te e tutte le lavoratrici favolose!!!! che pazienti!!!! bacioniii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Che bei lavori!Da bambina avevo nonne e zie bravissime,ma non sono riuscita ad impare!Mi consolo guardando i vostri lavori!Buon fine settimana e buona festa della mamma,Rosetta

    RispondiElimina
  7. Ho imparato a lavorare con l'uncinetto da piccolissima, me lo insegnava la mia nonna.
    Facevo tante mattonelline con avanzi di lana di cui andavo molto fiera...
    Che belle cose i fai vedere!
    Buona giornata
    Silvia

    RispondiElimina
  8. Sono semplicemente delle opere d'arte. Io trovo rilassante lavorare all'uncinetto. Ho fatto parecchi lavori e ancora spero di farne. Vedo che ti sei appassionata per benino. Buon fine settimana e auguroni mamma Paoletta.

    RispondiElimina
  9. pensa paola che anche i miei gnometti sono nati come i tuoi :) dopo un periodo che erano a mezzo (mancavano i vestitini) ho trovato il tempo di finirla! E l'attesa è stata produttiva!torna presto a trovarmi,un abbraccio,giada.

    RispondiElimina
  10. Ma queste sono meraviglie!!!
    Mi state veramente incoraggiando ad imparare...
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  11. Non uso questa tecnica nei miei lavori, ma ho molte cose fatte ad uncinetto dalle coperte alle tende. Mi piacciono tantissimo, così ogni tanto commissiono qualche lavoretto a mia madre o a qualche mia zia.
    I tuoi lavori sono bellissimi.
    baci Dany

    RispondiElimina
  12. Anni e anni fa anche io facevo questi quadrati!
    Tu sei bravissima!!
    Buona festa della mamma
    Baci
    Francy

    RispondiElimina
  13. Grazie a te :o)))
    ciao
    Annalisa

    RispondiElimina
  14. Meravigliaaa! E ti ammiroo, vi ammiro ancor di più perchè sono francamente negata in materia!
    Baci.
    Laura@RicevereconStile

    RispondiElimina
  15. Che brave! Io, come ti ho detto l'altra volta, faccio parte di quelle che si rosicano le mani per l'invidia (in senso buono ovviamente!)
    Come dici tu le cose che si imparano da piccole rimangono più impresse, e infatti so fare la maglia ai ferri proprio perchè mia zia mi ha insegnato da ragazzina...
    Comunque ora che ci ripenso non è vero che non so far niente all'uncinetto: lo uso per rimettere a posto i fili tirati dei maglioni!!!
    Bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  16. Ero passata per farti gli auguri per la festa dela mamma e mi ritrovo in un laboratorio di amanti dell'uncinetto.Complimenti, quanti bei lavori!!!! tantissimi auguri per la festa della mamma .Baciotti Gilda

    RispondiElimina
  17. Adoro l'uncinetto ed hai ragione: è rilassante. L'hanno scorso ho lavorato molto..una sciarpa lunghissima, una coperta, portacellulare, un borsa...mi hai fatto venire voglia di ricominciare!
    Ciao!

    RispondiElimina
  18. Grazie Paola per avermi dato la possibilità di riprendere in mano dei lavori fatti tanto tempo fa e soprattutto di aver ricordato con essi la mia cara nonna Pietra che adesso non c'è più. Devo a lei l'amore per l'uncinetto e il ricamo in genere. Lei era molto più brava e più paziente di me.
    Non ho mai lavorato la lana con l'uncinetto, ma prima o poi devo provare. Le piastrelle modulari mi piacciono tanto, sono così colorate e versatili che possono essere utilizzate in svariati modi.
    Complimenti a tutte.
    Ciao
    Nunzia

    RispondiElimina
  19. Sei inarrestabile, ti ammiro per la forza che hai e che metti in tutto ciò che fai, a volte io mi sento una mollacciona e senza forza di volontà...però poi passa qualche giorno e mi rialzo. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  20. Such beautiful crochet work. This blanket is so amazing, so beautiful.

    RispondiElimina

Thank you for your your comment: it is precious and very welcomed!